Chirurgia maxillo facciale - Sabrina Francione - Specialista in Medicina e Chirurgia Estetica

Trova
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chirurgia maxillo facciale

DERMOCHIRURGIA
La chirurgia maxillo-facciale è una disciplina medica e chirurgica specializzata nella diagnosi e cura delle malattie che colpiscono la bocca, mascella, mandibola, viso e collo.
È spesso vista come il ponte tra medicina e odontoiatria, trattando di condizioni che richiedono competenze di entrambe le discipline, come, per fare alcuni esempi, tumori della testa e del collo, le malattie delle ghiandole salivari, malformazioni o sproporzioni facciali, dolore facciale, disturbi dell'articolazione della mandibola, denti inclusi, cisti e tumori della mandibola, disturbi estetici, funzionali e traumatici di testa e collo, oltre a numerosi problemi che interessano la mucosa orale, come le ulcere della bocca, infezioni, ecc.

Campi d'azione

  • chirurgia orale
  • chirurgia ortognatica
  • chirurgia della lingua, del palato e dei tessuti molli della bocca
  • artroscopia temporomandibolare e chirurgia dell'articolazione mandibolare
  • chirurgia delle patologie infiammatorie delle ossa mascellari e della faccia
  • traumatologia delle ossa facciali e dei tessuti molli soprastanti.
  • correzione di malformazioni e deformità congenite delle ossa mascellari e della faccia (es. labiopalatoschisi, cisti odontogene)
  • chirurgia dell'orbita oculare (malformativa, traumatologica, oncologica, estetica)
  • chirurgia estetica della faccia (es. le labbra)
  • chirurgia ricostruttiva ossea dei mascellari e dello scheletro facciale
  • distrazione osteogenetica delle ossa facciali e mascellari
  • microchirurgia ricostruttiva di ossa, tessuti molli e nervi con trapianti rivascolarizzati da altri distretti corporei (lembi liberi)

La competenza specifica dello specialista comprende oltre alla preparazione medica generale, conoscenze nel campo dell'odontoiatria, della chirurgia plastica, dell'otorinolaringoiatria e della neurochirurgia. Alcuni interventi di chirurgia maxillo-facciale vengono effettuati in regime di ricovero (day surgery o ordinario), le più importanti in anestesia generale, eventualmente con intubazione nasale o tracheostomia, data la complessità degli interventi, altri interventi più semplici invece possono essere effettuati in regime ambulatoriale.
 
© 2017 Sabrina Francione - Tutti i diritti riservati - P.Iva 06816861212
Torna ai contenuti | Torna al menu